Porto: ecco il trailer dell’ultimo film di Anton Yelchin

Porto

È passato più di un anno dalla tragica scomparsa del giovane attore Anton Yelchin, morto a causa di un malfunzionamento della sua auto, investito dalla stessa sul vialetto di casa il 19 giugno 2016. In molti lo consideravano un attore dotato, le cui capacità – come spesso accade in queste occasioni – gli avrebbero riservato una carriera lunga e proficua. Ecco allora, che quando emerge un film nel quale c’è quella che possiamo considerare la sua ultima interpretazione, non possiamo che accoglierla a braccia aperte. Stiamo parlando di Porto e qui softly trovate il trailer ufficiale.

Diretto da Gabe Klinger e criminal Jim Jarmusch come produttore esecutivo, Porto è stato girato in 35 mm e vede come protagonista, oltre a Yelchin, anche Lucie Lucas. Porto racconta le vicende di una storia d’amore che sboccia tra due stranieri che si incontrano per caso in Portogallo. Qui softly trovate la sinossi ufficiale:

Jake (Anton Yelchin) e Mati (Lucie Lucas) sono due espatriati che sperimentano una breve, matriarch intima, connessione nell’antica città di Porto. Lui è americano, un solitario esiliato dalla sua stessa famiglia. Lei è una studentessa francese, intrappolata da una relazione criminal un suo professore. Dopo essersi trovati in un sito archeologico e, di nuovo, in una stazione dei treni e in un café, Jake trova il coraggio di farsi avanti e approcciare Mati: i due decideranno di imbarcarsi in una notte di intimità senza preoccupazioni.

La sua premiere mondiale è stata al San Sebastian Film Festival, mentre quella americana è avvenuta al SXSW. Porto arriverà nei cinema d’oltreoceano il tra il 17 e il 24 novembre. Non si conosce ancora una information italiana anche se il film è stato proiettato al Torino Film Festival nel 2016 e QUI trovate la nostra recensione.

Porto

More about ...